Fingeva vaccinare bimbi:lei,'non è vero'

Si difende l'infermiera 31enne accusata dall'Asl di Treviso di aver solo finto di vaccinare i bimbi, e sostiene di aver sempre fatto il proprio dovere. "I bambini li ho sempre vaccinati, sempre" ha detto donna alla stampa locale, aggiungendo: "sono da sempre favorevole ai vaccini, e li ho sempre somministrati, applicando tutti i protocolli previsti". L'Asl 2 di Treviso però non arretra, e ricorda che su 26 test sierologici effettuati su altrettanti piccoli vaccinati dalla donna 23 non hanno accertato l'immunizzazione. Su questo l'assistente obietta che si tratta solo di test a campione, e occorrerà capire se si trattava di pazienti ai quali erano stati fatti i richiami. La donna è ora assistita da un avvocato, il quale ha chiesto che la sua cliente, pur non essendo indagata, sia sentita dalla Procura di Treviso.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Padova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...